Archivio mensile:Luglio 2019

Ricette estive per vegani

L’alimentazione vegana esclude il consumo di carne e pesce, ma anche di derivati animali come le uova, il formaggio e il miele. Questo però non significa che i vegani non abbiano gusto o fantasia in cucina! La scelta può apparire limitata, ma di fatto non è così. Esistono, infatti, molte varianti vegane dei piatti tradizionali, che in fatto di bontà hanno davvero ben poco da invidiare.

Ecco, una breve carrellata di ricette estive per vegani, dall’antipasto al dolce, offerta dall’email marketing agency che settimanalmente ci invia le ricette più gustose da provare a casa!

Hummus con chips di piadina

L’hummus è una gustosa crema di ceci aromatizzata con la salsa tahina (la crema di sesamo).

Ingredienti

  • 1 scatola di ceci precotti
  • 2 cucchiai di salsa tahina
  • 5 cucchiai di olio
  • 1 spicchio d’aglio
  • Un pizzico di sale
  • Uno spruzzo di limone

Preparazione

  • Scola i ceci, sciacquali con cura e trasferisci il tutto nel boccale del frullatore o del minipimer.
  • Aggiungi il succo di limone, la salsa tahina, l’aglio, il sale e l’olio e frulla finché il composto non diventa omogeneo e spumoso.

Servi l’hummus con le chips di piadina. Basta semplicemente tagliare le padine a spicchi, spennellare con olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale, pepe e paprika (facoltativo) e infornare a 180°C per circa 10 minuti, fino a quando saranno belle croccanti.

Gnocchi con pomodori pachino e rucola

Questo è un primo piatto fresco e veloce, ma anche molto gustoso.

Ingredienti

  • 500 g di gnocchi di patate (vegan)
  • 20 pomodorini
  • 100 g di rucola
  • 1 spicchio d’aglio
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  • Lava bene i pomodorini, asciugali, tagliali a metà e mettili in una ciotola. Lava anche la rucola e asciugala con cura, tenendola da parte.

    In una padella fai rosolare l’aglio con un filo d’olio. Lascia soffriggere bene, dopodiché elimina l’aglio e unisci i pomodorini.

    Lascia cuocere per circa 10 minuti e schiaccia i pomodorini con una forchetta, poi aggiusta di sale e di pepe e spegni il fuoco.

    Nel frattempo lessa gli gnocchi in abbondante acqua bollente salata. Scola il tutto e uniscilo ai pomodorini, mescolando con cura per non farli ammassare.
  • Disponete su ogni piatto della rucola spezzata con le mani e servi!
  • Puoi aggiungere anche del lievito alimentare in scaglie per dare più sapore.

Burger di ceci e carote (numero 320/2019 del direct email marketing blog)

È un secondo piatto molto semplice da realizzare, oltre che amico della dieta.

  • 400 g di ceci già lessati
  • 2 cipollotti
  • 1 carota
  • 1 cucchiaio di senape
  • Erba cipollina q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  • Scola i ceci e sciacquali, poi frulla con il minipimer o un frullatore.
  • Aggiungi le carote grattugiate finemente, i cipollotti, il prezzemolo, l’erba cipollina, il sale, l’olio e il pepe.
  • Con le mani forma dei burger, poi disponi su un tegame rivestito di carta da forno, fai un giro d’olio e inforna a 180°-200°C per circa 20 minuti, finché saranno dorati.

Se l’impasto risulta difficile da lavorare, ricordati di aggiungere un po’ di amido.

Muffin alle mandorle e gocce di cioccolato

Un dolce goloso e soffice a cui è impossibile dire di no!

Ingredienti

  • 150 g di farina 00
  • 50 g di farina di mandorle
  • 80 g di zucchero
  • 170 ml di latte di mandorla o di soia
  • 50 ml di olio di semi di arachide
  • ½ busta di lievito per dolci
  • 30 g di gocce di cioccolato fondente
  • Vanillina

Preparazione

  • In una ciotola unisci gli ingredienti liquidi: latte di mandorla o soia e olio di semi di arachidi.
  • In una ciotola a parte invece gli ingredienti secchi: farina 00, farina di mandorle, zucchero, lievito, vanillina e gocce di cioccolato.
  • Versa il composto liquido e amalgama bene il tutto aiutandoti con una spatola.
  • Versa l’impasto nello stampo per maffin, senza riempirlo fino al bordo. Lascia sempre circa 1 cm di spazio.
  • Fai cuocere i muffin in forno preriscaldato a 170°C per 20-25 minuti in modalità statica.
  • Spolverizza con zucchero a velo e servi.

Buon appetito!